Ultima modifica: 10 Giugno 2016

Cosa si studia e cosa si fa…

Torna all’indice

Oltre allo studio delle materie comuni a tutti gli indirizzi di scuola superiore, nel triennio si affronta lo studio di materie specifiche di indirizzo (discipline turistiche e aziendali, diritto e legislazione turistica, geografia turistica, arte e territorio) e di altre materie comuni ad altri indirizzi ma con contenuti o metodologie specifiche soprattutto nelle lingue straniere, con la presenza di docenti madrelingua.
Ampia è la possibilità di aderire a progetti per la realizzazione di stage – alternanza scuola lavoro ed è prevista la partecipazione di soggiorni all’estero.
Nonostante Il territorio non presenti grandi strutture di servizio nel settore del turismo ma una rete diffusa di piccole strutture ricettive, agenzie di viaggi, associazioni di promozione turistica; risulta molto importante la vicinanza agli aeroporti di Orio al Serio e di Linate che consentono arrivi turistici in grandi numeri, un inserimento lavorativo per molti diplomati, dopo aver seguito un corso post diploma.
Molti studenti si inseriscono nei percorsi universitari sia in Italia che all’estero, grazie al bagaglio delle competenze conseguite nel corso dei cinque anni.
L’istituto tesse da anni rapporti di collaborazione con imprese del territorio della bassa pianura lombarda.
Alternanza scuola lavoro, interventi di esperti, visita a fiere partecipazione a convegni, concorsi e manifestazioni di settore rendono lo scambio stimolante per i ragazzi e i loro docenti.
Molto importante è anche la collaborazione che i nostri studenti offrono a enti pubblici e associazioni con attività di animazione e di accoglienza, volte alla formazione professionale che passa attraverso la conoscenza
del territorio e la sua promozione.